GIOVANNI GHINI NOMINATO NUOVO PRESIDENTE ANPAM

L’associazione nazionale dei produttori di armi e munizioni civili e sportive, parte di Confindustria, ha nominato oggi il 57enne Vice Presidente di Baschieri & Pellagri al suo vertice per il prossimo quadriennio


57 anni, forlivese, avvocato civilista e con già alle spalle diversi anni al vertice dell’associazione. È Giovanni Ghini il nuovo Presidente ANPAM – Associazione nazionale produttori di armi e munizioni civili e sportive – già vice presidente della stesssa negli ultimi 20 anni e Presidente del Comitato Nazionale Caccia e Natura nel quadriennio 2011-2014.

Azionista di riferimento e Vice Presidente di Baschieri & Pellagri Spa, dalla fine del 2020 è rimasto Consigliere della società dopo l’acquisizione da parte di Fiocchi SpA. In passato ha ricoperto ruoli di responsabilità sia a livello nazionale che internazionale nell’ambito della promozione e della tutela del settore delle munizioni.

Vivo l’associazione da tempo ma sono onorato di iniziare questo nuovo percorso da Presidente oggi, in un momento storico ricco di sfide per il comparto armiero e, soprattutto, per quello delle munizioni viste le recenti proposte di restrizione comunitarie sul piombo – ha dichiarato l’Avv. Ghini alla sua nomina – Il mio obiettivo è quello di promuovere e supportare l’intero settore alla luce della mia esperienza e delle competenze acquisite nel corso degli anni”.




Dopo gli studi al liceo classico, ha ottenuto una laurea in Giurisprudenza e ha completato gli studi con un Master in diritto commerciale internazionale all’Università di Buckingham, in Inghilterra, a cui è seguito un periodo di lavoro a Londra.


Recent Posts
Archivio