AdobeStock_82015079_edited_edited
AdobeStock_13751771

INTERNATIONAL

 

 

 

 

 

L'ANPAM partecipa al WFSA, The World Forum on Shooting Activities. All'ANPAM è attualmente attribuita la Segreteria generale e quella esecutiva per l'Europa.


Il WFSA è un'associazione di organizzazioni il cui scopo è la promozione e la diffusione delle attività venatorie e del tiro sportivo, e lo studio delle tematiche ad esse connesse. 
Il WFSA è una NGO (Organizzazione Non Governativa) in stato consultivo "Roster" presso il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite, consentendone la partecipazione alle riunioni nelle quali vengono trattati i problemi riguardanti le piccole armi.


Il Forum, che è un organismo scientifico e di studio, è formato da decine di associazioni e organizzazioni di rilievo nazionale e sovranazionale, che rappresentano le migliori forze della comunità mondiale legata all'uso pacifico delle armi. 
La salvaguardia delle tradizioni della caccia e del tiro sportivo in tutto il mondo è il fine ultimo del Forum, fine che viene perseguito attraverso l'interazione con le Organizzazioni Internazionali, con i Governi dei vari Stati e con tutte le autorità nazionali e internazionali a cui è attribuito un potere regolatorio nelle materie collegate.

 

 

 

 

 

 

L'ANPAM è inoltre membro dello IEACS (Institut Europeen des Armes de Chasse et de Sport). All'ANPAM è attualmente attribuita la Segreteria Generale dell'Istituto. 


Lo IEACS rappresenta le Associazioni Nazionali europee dei fabbricanti d'armi sportive, e raggruppa tutti i maggiori produttori d'Europa. Esso è universalmente riconosciuto come la voce dell'industria armiera europea, e lavora per difendere e conservare la tradizione e la cultura della produzione delle armi da caccia e tiro sportivo, con una sensibilità attenta ai problemi dell'ambiente e della sicurezza pubblica. 
Lo IEACS contribuisce, con l'esperienza tecnica e con la cultura produttiva delle forze che rappresenta, alla definizione di una disciplina di settore giusta, che risponda alle aspettative dei cittadini europei e preservi dinamicità propria delle attività industriali.

IEACS-LOGO-COLORI.png